Lettere verdi: un concorso per studenti della casa editrice “Topipittori”

Segnaliamo a questo link il concorso indetto dalla casa editrice milanese “Topipittori”, rivolto a studenti piccoli e grandi sul tema della sostenibilità ambientale.

Quest’anno, dopo una terribile estate in cui gli effetti dei cambiamenti climatici hanno devastato aree selvagge di importanza capitale, a ogni latitudine, abbiamo pensato che queste Lettere di scienza avrebbero potuto trasformarsi in Lettere verdi e avere come protagonisti gli alberi. Come spiega Stefano Mancuso, botanico di fama internazionale, nei suoi bellissimi libri, gli alberi, la cui vita è minacciata ovunque, sono la soluzione più economica, immediata, efficiente e sicura per arrestare la catastrofe climatica.”

Come si dovrà procedere, in pratica?

L’insegnante che decide di aderire alla proposta, inviterà i ragazzi a scrivere un breve testo originale, in forma di lettera, che abbia per oggetto gli alberi: la loro storia, le loro storie individuali o vicende che li vedono protagonisti in realtà e contesti locali, fino a comprendere un orizzonte più ampio, anche a livello nazionale, per arrivare eventualmente a trattare eventi di carattere globale.

 

Questo sito web utilizza i cookie. Leggi la nostra policy sulla privacy.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi