Supporto area informatica

 

REFERENTI: Proff. Zeno De Cesare, Stefano Draghetti, Nicola Lomonaco, Eduardo Zarelli

Assistente incaricata aggiunta: Stefania Cichello

 

POSTA ELETTRONICA

Per la comunicazione con gli studenti e con le loro famiglie è utile che ogni insegnante ricordi in classe che tutti gli indirizzi mail hanno la forma nome.cognome@liceogalvani.it. L’insegnante che desideri avere comunque un indirizzo pubblico in chiaro sul web ha facoltà di pubblicarlo nella propria pagina personale.

 

Configurazione posta elettronica @liceogalvani.it da computer o telefono cellulare

Per configurare la ricezione e l’invio della posta elettronica di istituto dal telefono cellulare o da un client sul proprio pc bisogna impostare manualmente i seguenti parametri:

 

POSTA IN ARRIVO

Username: nome.cognome@liceogalvani.it

Password: [la tua password]

POP3 server: mail.liceogalvani.it

Port: 110

Security type: None

 

POSTA IN USCITA

SMTP server: mail.liceogalvani.it

Port: 25

Security type: None

Require sign-in: yes

Username: nome.cognome@liceogalvani.it

Password: [la tua password]

 

APPLICAZIONI GOOGLE PER L’EDUCAZIONE

Nell’ambito della sperimentazione di nuove tecnologie a supporto dell’innovazione didattica il nostro istituto ha attivato le applicazioni Google per l’educazione sul dominio galvaniedu.it.

Il servizio comporta:

  1. l’attivazione di nuove caselle di posta elettronica, col formato nome.cognome@galvaniedu.it, per studenti e docenti che ne facciano richiesta, per fare confluire su di esse la corrispondenza inviata e ricevuta attraverso l’indirizzo istituzionale @liceogalvani.it. Oltre a facilitare la comunicazione con gli studenti, ciò permette di contrastare i problemi di spam e di capienza della mailbox.
  2. la possibilità di utilizzare le applicazioni web groups.google.com e classroom.google.com come piattaforme didattiche con funzionalità e affidabilità molto significative.

Gli insegnanti che intendono fare richiesta di attivazione di account per le applicazioni Google devono farlo attraverso il modulo compilabile all’indirizzo http://goo.gl/forms/UABqJcj1ur.

La commissione per l’informatizzazione invierà le credenziali di accesso al servizio dopo pochi giorni.

 

MALFUNZIONAMENTI INFRASTRUTTURA DIGITALE E DOTAZIONI

Si pregano tutti i docenti e il personale scolastico di osservare le seguenti norme per la manutenzione della infrastruttura digitale:

  1. le segnalazioni dei malfunzionamenti (e sostituzione componenti) vanno riportate in forma scritta nelle schede suddivise per singola aula inserite nei registri presenti nelle portinerie della sede di via Castiglione, nella portineria della sede di via Don Minzoni e nel tavolo dei collaboratori in ala R, al piano terra;
  2. le riparazioni verranno svolte temporalmente in rapporto alla gravità del danno, ma la periodicità della verifica sarà settimanale;
  3. l’assistente scientifico-informatica dottoressa Stefania Cichello può essere contattata per posta elettronica in casi di prolungato malfunzionamento non risolto nei tempi sopra indicati (stefania.cichello@galvaniedu.it). La dottoressa può essere contattata personalmente in caso di estrema urgenza didattica presso il gabinetto informatico al piano C della sede centrale. In tal senso si consiglia ai docenti che organizzano eventi o interventi didattici particolari di essere previdenti ed effettuare un sopralluogo e verifica degli strumenti il giorno precedente allo svolgimento dell’evento o lezione;
  4. è assolutamente vietato manipolare le dotazioni e i cablaggi; il collegamento di dispositivi personali alle lavagne interattive è consentito solo nel caso in cui il pannello LCD disponga di una porta HDMI accessibile, anteriormente o di lato. L’insegnante dovrà usare un suo cavo HDMI personale e non potrà in nessun caso staccare le connessioni esistenti. E’ espressamente vietato manipolare i cavi di tipo VGA e intervenire in qualsiasi modo sui proiettori montati con la staffa sopra lo schermo tattile. Il docente al termine della lezione deve riconfigurare la sorgente del pannello LCD alla sorgente originaria, quella del computer della classe e assicurarsi della funzionalità della postazione informatica che cede in favore del docente subentrante;
  5. si rinnova l’invito a spegnere le macchine al termine dell’ultima ora di utilizzo dell’aula.

 

 

 

 

 

 

 

Questo sito web utilizza i cookie. Leggi la nostra policy sulla privacy.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi