Scienze naturali, chimica e geografia

COORDINATRICE DI DIPARTIMENTO DI AREA DISCIPLINARE: Prof.ssa Laura Poletti

 

All’interno del Liceo Galvani, l’insegnamento delle Scienze Naturali viene delineato in maniera consona ai differenti indirizzi di studio presenti all’interno dell’istituto nel rispetto delle Linee Guida ministeriali e dei programmi specifici per le diverse tipologie di corso.

Tenendo ben presenti le peculiarità caratterizzanti ciascun indirizzo, sono denominatore comune, l’affrontare tematiche di Scienze della terra, di Biologia e di Chimica oltre che di Astronomia anche se con scansione temporanea, oraria e livello di approfondimento differenti.

E’ inoltre prevista, per tutti gli indirizzi, l’unione della didattica teorica in aula a una pratica laboratoriale all’interno dei laboratori presenti sia in sede centrale che in succursale o con progetti specifici in laboratori esterni.

Il Dipartimento di Scienze del Liceo Galvani organizza, di anno in anno, lezioni e seminari in collaborazione con le istituzioni del territorio quali Università, CNR, Opificio Golinelli, per citare le collaborazioni più frequenti, su tematiche di attualità che coinvolgono docenti e alunni della scuola e presenta oramai da diversi anni progetti consolidati per l’arricchimento dell’offerta formativa che vengono adottati dai differenti Consigli di Classe a seconda delle specificità degli stessi.

Tra questi vale la pena di ricordare:

  • Il Linguaggio della Ricerca (referente prof.ssa Maria Franca Faccenda)

Il Linguaggio della Ricerca (LdR) è un progetto di divulgazione scientifica promosso da ricercatori dell’Area della Ricerca di Bologna del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) e dell’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF), in collaborazione con l’Agenzia Nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile (ENEA) e il Rotary Felsineo International.
Vuole suscitare l’interesse degli studenti verso il mondo della ricerca coinvolgendoli nella divulgazione in modo creativo e scientificamente corretto, utilizzando l’italiano e l’inglese.

I prodotti di divulgazione migliori vengono premiati annualmente nel corso di un convegno che si tiene presso la sede del CNR di Bologna e in oltre 10 anni di adesione al progetto numerosissimi sono stati i lavori presentati dai ragazzi del Liceo che hanno ottenuto riconoscimenti.

https://ldr-network.bo.cnr.it/Bologna/

 

  • Biotecnologie (referente prof.ssa Maria Antonietta Jula)

Il progetto riguarda tutte le classi degli ultimi due anni di corso e anche alcune classi seconde e terze.

Le attività proposte sono scelte in base alle esigenze didattiche, tra quelle consultabili sul sito dell’Opificio Golinelli. Agli studenti sono dedicate attività, svolte in postazione singola, nell’ambito della biotecnologia, biochimica, biologia molecolare, microbiologia e genetica come nei laboratori internazionali più avanzati. I laboratori coinvolgono studenti e insegnanti e, partendo da temi di attualità, indagano le nuove scoperte nel campo delle scienze della vita.

Da alcuni anni, inoltre, l’offerta contempla anche la possibilità di effettuare attività laboratoriali in lingua inglese.

www.fondazionegolinelli.it

 

  • Piano Lauree Scientifiche (referente prof.ssa Francesca Blasi)

Il progetto, come da indicazioni del Piano Lauree Scientifiche nazionale, ha l’obiettivo di avvicinare gli studenti a corsi di laurea scientifici ed è rivolto prevalentemente agli studenti del quarto e quinto anno.

In particolare, il Piano Lauree Scientifiche si propone di stimolare l’interesse dei giovani allo studio delle materie coinvolte e di potenziare l’interazione tra Università e scuola superiore.

Le attività di laboratorio sono svolte presso le sedi dell’Università di Bologna (in particolare presso le Aree di Chimica, Chimica industriale, Biologia e Biotecnologie).

http://www.pls.unibo.it/it

 

  • Olimpiadi delle Neuroscienze (referente prof. Andrea Velli)

Le Olimpiadi delle Neuroscienze rappresentano la selezione italiana della International Brain Bee, una competizione internazionale che mette alla prova studenti delle scuole medie superiori, di età compresa fra i 13 e i 19 anni, sul grado di conoscenza nel campo delle neuroscienze.

Gli studenti si cimentano su argomenti quali: l’intelligenza, la memoria, le emozioni, lo stress, la plasticità neurale, l’invecchiamento, il sonno e le malattie del sistema nervoso.

Scopo della iniziativa è accrescere fra i giovani l’interesse per lo studio della struttura e del funzionamento del cervello umano, ed attrarre giovani talenti alla ricerca nei settori delle Neuroscienze sperimentali e cliniche, che rappresentano la grande sfida del nostro millennio.

La fase locale è organizzata dai singoli istituti scolastici con il supporto dell’Istituto di Neuroscienze del Centro Nazionale delle Ricerche. I primi dieci studenti col miglior risultato competeranno nella fase Regionale e successivamente a quella Nazionale ed Internazionale.

www.sfn.org/Public-Outreach/Education-Programs/Brain-Bee

 

Il Dipartimento di Scienze Naturali, in collaborazione con la Commissione PCTO (Percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento), ha attivato collaborazioni e stilato convenzioni con varie realtà scientifiche territoriali e nazionali, tra cui l’Università di Bologna, il CNR, l’ENEA, l’Associazione Astrofili Bolognesi, il Museo del cielo e della, terra per offrire percorsi differenziati in ambito scientifico agli studenti del triennio.

Merita particolare attenzione il fatto che alcune classi hanno aderito al progetto europeo Raw MatTERS Ambassadors at Schools (https://rmschools.isof.cnr.it/), focalizzato sulle “Materie prime” al fine di aumentare la conoscenza dei giovani sull’uso sostenibile e il riciclo.

 

Profili in uscita e programmi

 

Laboratori

Regolamento laboratorio scienze naturali

 

 

 

 

Questo sito web utilizza i cookie. Leggi la nostra policy sulla privacy.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi